26 aprile 2011

Ciambella bicolore



Credo che per questa settimana, ma anche la prossima, la colomba artigianale potrà sostituire degnamente colazioni e merende.  Eppure solo qualche giorno fa nella mia cucina aleggiava il profumo della collaudatissima e amata ciambella bicolore, che da tanti anni mi viene puntualmente richiesta con cadenza regolare, ed io non posso certo evitare di produrre. Un grande classico di casa!

Ciambella bicolore. 200g farina "00", 180g burro, 150g zucchero semolato, 3 uova, 25g cacao amaro, 1/2 bustina di lievito per dolci, un pizzico di sale. Burro e farina per lo stampo.


Setacciare la farina con il lievito. Montare con le fruste lo zucchero ed il burro a temperatura ambiente fino ad ottenere un composto spumoso. Continuando a montare, unire uno alla volta i tuorli. Montare a parte gli albumi a neve ferma con un pizzico di sale. Amalgamare poco alla volta la farina ed infine, molto delicatamente, gli albumi. Imburrare ed infarinare uno stampo a cerniera a forma di ciambella di 22/24 cm e versarvi metà del composto. Aggiungere al rimanente composto il cacao setacciato, amalgamandolo delicatamente e versare nello stampo. Cuocere in forno a 180°C per 45/50 minuti, finché la punta di uno stecchino non ne esce asciutta.

1 commento:

  1. posso chiedertela anch'io, carissima sorella?

    RispondiElimina